“Sessant’anni… ed è ancora l’alba”

In un giornale del 22 giugno 1956, all’indomani della posa della prima pietra del “Centro Sereni”, si legge che quel giorno si comprese “Come l’Umbria sia la terra ideale per ospitare le opere miracolose, create dalla bontà e dal lavoro di piccoli uomini”. Forti della storia che abbiamo alle spalle e del cammino fatto finora, a sessant’anni dalla presenza dell’Opera Don Guanella nella città di Perugia, continuiamo il nostro percorso con rinnovato entusiasmo.

“Le Tre Dimensioni” del programma Pastorale

Nel contesto dell’Unità Pastorale, la Parrocchia di San Fortunato della Collina continua a dar vita e significato alle Tre Dimensioni di cui ha sempre parlato Don Giovanni Battista Tiacci, Parroco di San Fortunato fino al 2017 e attualmente residente nella canonica della Chiesa, circondato dall’affetto di tutti noi.