Sagra del Piccione in Carrozza

Fino a non molti anni fa, lo storico paesino di San Fortunato, non era abbastanza conosciuto, né tantomeno frequentato dagli stessi Perugini. Fu nel periodo del dopoguerra che, dopo anni di difficoltà, nasceva il desiderio di una vita normale fatta anche di svago divertimento e rilassamento all’aria aperta e un po’ in tutte le regioni si cominciarono ad organizzare le Sagre Paesane.

Anche San Fortunato della Collina ebbe la sua sagra, fu chiamata “Sagra del belvedere e del buon mangiare”. Il suo svolgimento cade tutt’ora intorno alla prima decade di giugno con attrazioni, mostre artistiche e dell’artigianato, lotterie di beneficenza e bancarelle.

logo Sagra del Piccione in Carrozza

Da sempre, la Sagra di San Fortunato della Collina, oggi chiamata “Sagra del Piccione in Carrozza tra Belvedere e Gusto” si è distinta per la qualità e la bontà del cibo servito ogni sera dai volenterosi paesani (grandi e piccini) a centinaia di ospiti che vengono a visitarla anche da lontano perché, diciamolo, non sono molte le sagre in cui si mangia così bene! Il tutto allietato da buona musica e balli all’aperto fino a tardi, ed in estate è bello fare tardi…

In occasione di questo evento, ogni angolo del paesino si trasforma per accogliere i visitatori, anche la bellissima Piazzetta del Borgo viene allestita per ospitare esibizioni di ballerini, musicisti ed artisti, in una cornice riservata ed unica.

Vi aspettiamo tutti, come tutti gli anni, alla nostra bellissima Sagra!